Attualità · video

La Costituzione cilena, un’eredità riemersa dal passato – Camillo Robertini

Sul nostro canale YouTube, Camillo Robertini riflette sulle proteste sociali che hanno determinato l’inizio del nuovo processo costituente in Cile.
Negli ultimi anni un ciclo di manifestazioni molto vivaci e partecipate ha messo in discussione la Costituzione cilena, voluta da Augusto Pinochet nel 1980 e ancora in vigore, seppure emendata.
L’esito di questa grande ondata di proteste è stato un referendum che ha sancito, nell’ottobre del 2020, la volontà dei cileni di avviare un nuovo processo costituente.
Questa eredità riemersa “improvvisamente” dal passato ha posto al centro del dibattito pubblico la necessità di disfarsi dell’ingombrante passato dittatoriale – “la nostra eredità sarà cancellare la tua eredità” è stato, non a caso, uno degli slogan più diffusi durante le manifestazioni – e ha riaperto il tema delle continuità tra dittatura e democrazia presente nel Cile d’oggi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...