Attualità

Sul “caso Gozzini”

«Passato e presente» ha seguito con sorpresa e sconcerto la vicenda che ha visto protagonista Giovanni Gozzini e che si è recentemente conclusa con i provvedimenti disciplinari (sospensione di tre mesi dall’ufficio e dallo stipendio) adottati a suo carico dall’Università di Siena.

Gozzini è stato in passato membro del Comitato direttivo della rivista e ne è tuttora un apprezzato collaboratore: il numero 112, in uscita in questi giorni, ospita infatti un suo articolo.

Mentre invitiamo a evitare qualunque sovrapposizione tra la sua personalità scientifica e il suo comportamento pubblico, non possiamo nasconderci che questa vicenda pone problemi gravi e suscita interrogativi. 

Negli insulti radiofonici nei confronti di Giorgia Meloni emerge un evidente “sessismo”, difficilmente ipotizzabile negli stessi termini per un bersaglio maschile. C’è anche un sorprendente “classismo” che traspare nell’adozione come insulto del rimando a professioni forse considerate “umili” ma dignitosissime, mai intese in precedenza come degradanti. Colpisce anche l’accusa di “presunzione” per una deputata di opposizione che ritiene di poter interloquire “alla pari”, in Parlamento, con il Presidente del Consiglio. 

Emergono perciò molti temi su cui riflettere, al di là dell’episodio in questione: dalla intollerabile misoginia del discorso pubblico a un atteggiamento di superiorità nei confronti delle classi popolari, maturato nel corso degli anni da parte di un diffuso ceto intellettuale che un tempo rivendicava la sua vicinanza a quel mondo. Emerge inoltre anche un problema di rapporto con il potere da parte di una cultura che non sembra più rivendicare elementi di autonomia critica. 

Sono tutte questioni da storicizzare, sulle quali sarà opportuno interrogarsi. Lo spazio del blog è come sempre aperto per chiunque voglia contribuire a farlo.

«Passato e presente»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...