Alessandro Tuccillo

Professore associato di Storia moderna all’Università di Torino, già rtd/A a Napoli Federico II, Alessandro Tuccillo è stato fellow del Collegium de Lyon (Institut d’Études Avancées), assegnista di ricerca a Napoli (Federico II e “L’Orientale”), post-doc presso l’ÉHESS Paris e l’Université Aix-Marseille I (MMSH). Le sue ricerche riguardano in prevalenza la storia intellettuale e politica dei secoli XVIII e XIX: schiavitù coloniale, illuminismo, diplomazia, rivoluzioni. Partecipa al progetto ERC StG 2017 DisComPoSe (Disasters, Communication and Politics in South-Western Europe: the Making of Emergency Response Policies in the Early Modern) studiando reti di informazioni ecclesiastiche, diplomazia pontificia e pratiche devozionali in occasione di disastri naturali (Monarchia ispanica, secc. XVII-XVIII). Autore di Il commercio infame. Antischiavismo e diritti dell’uomo nel Settecento italiano (Napoli 2013) e di Umanità contesa. L’apologetica di Giambatista Roberti contro il «filosofismo» (Roma 2020), ha curato l’edizione delle memorie diplomatiche di Matteo Galdi (Napoli 2008). Fa parte di Passato e presente dal 2020.

https://www.docenti.unina.it/alessandro.tuccillo

Contatti: alessandro.tuccillo@unina.it