Alessio Petrizzo

 

fotografia 2

Alessio Petrizzo ha conseguito il dottorato in Studi storici per l’età moderna e contemporanea all’Università di Firenze e svolto ricerche post-dottorato all’Università di Padova, dove è docente a contratto di Storia contemporanea. Ha lavorato all’Institut d’études avancées Collegium de Lyon e all’Université de Lausanne, dove è chercheur associé all’Institut des humanités en médecine. Si interessa di processi di politicizzazione ottocenteschi, storia culturale, studi visuali, storia del corpo e antropologia criminale (Il lungo Ottocento e le sue immagini Politica, media, spettacolo, 2013, con V. Fiorino e G.L. Fruci). Al momento si occupa di storia del tatuaggio in Europa tra Otto e Novecento, sia sul versante dei saperi e delle pratiche istituzionali sia come chiave d’accesso alla storia degli immaginari subalterni. E’ corrispondente di  Passato e presente dal 2016.

 

Vai alla pagina istituzionale

Contatti: alessio.petrizzo@unipd.it