Marta Verginella

Marta Verginella è professore ordinario di Storia dell’Ottocento e di Teoria della storia presso il Dipartimento di storia dell’Università di Lubiana. Si occupa di storia sociale e di storia di genere, in particolare dei processi di nazionalizzazione tra ‘800 e ‘900 nel contesto nord-adriatico. Parte dei suoi studi sono focalizzati anche sulle pratiche della memoria e sull’uso politico nell’area di confine italo-slovena e in Slovenia. Per il progetto ERC Advanced (vinto nel 2017) indaga la condizione delle donne nei dopoguerra del ‘900 nelle aree di confine altoadriatiche. Tra le sue pubblicazioni: Il confine degli altri (Donzelli 2008); La guerra di Bruno (Donzelli 2015); Terre e lasciti. Pratiche testamentarie nel contado triestino fra Otto e Novecento (Beit 2016); Slovenka. Il primo giornale femminile sloveno (1897-1902) (Vita Activa 2019). Da novembre 2020 fa parte di Passato e presente.

Vai alla pagina personale

Contatti: Marta.Verginella@ff.uni-lj.si