Pietro Causarano

Pietro Causarano è professore associato di Storia dell’educazione (Università di Firenze). Dottore di ricerca in Storia urbana e rurale (Università di Perugia), a lungo ha affiancato all’attività di storico la ricerca free lance nel campo della ricerca sociale e del lavoro. I suoi interessi si concentrano sul governo e le politiche locali fra ‘800 e ‘900, sulle culture del lavoro e la formazione professionale nel ‘900, sulla storia culturale dell’alpinismo  (ha curato con F. Tacchi e L. Venuti Sport popolare/popolarità dello sport, “Passato e presente”, 2020/111). Coordina la redazione della Rivista di storia dell’educazione del CIRSE, del cui direttivo fa parte dal 2016 ed è tra i fondatori e membro del direttivo della SisLav. Tra le sue pubblicazioni: La professionalità contesa. Cultura del lavoro e conflitto industriale al Nuovo Pignone di Firenze, FrancoAngeli 2000; Combinare l’istruzione coll’educazione. Municipio, istituzioni civili ed educazione popolare a Firenze dopo l’Unità (1859-1878), Unicopli 2005; (con C. Betti-G. Di Bello-F. Bacchetti-G. Bandini-U. Cattabrini), Percorsi storici della formazione, Apogeo 2009; (con D. Ragazzini-M.G. Boeri), Rimuovere gli ostacoli. Politiche educative e culturali degli enti locali dopo la regionalizzazione, Giunti 1999. Dal 2016 fa parte del direttivo di Apep (dal 2019 presidente) e dal 2017 di Passato e presente.

 

Vai alla pagina istituzionale

Contatti: pietro.causarano@unifi.it