Simonetta Soldani

SoldaniSimonetta Soldani ha insegnato Storia del Risorgimento e Storia contemporanea nelle università di Siena e di Firenze. E’ stata tra i fondatori della SIS (1989) e della SISSCO (1990). Ha coordinato, in rapporto alle discipline storiche, la SISS di Firenze (1999-2008) e presieduto il CPO dell’Università di Firenze (2001-06). Ha coordinato il Dottorato in Storia dell’Università di Firenze. Socia dal 2015 dell’Accademia toscana di Scienze e Lettere La Colombaria. Partendo da studi su alcuni momenti di “crisi rivoluzionaria” dell’Europa dell’800, ha dedicato numerosi saggi al Risorgimento e alla costruzione di uno Stato moderno e di una “comunità nazionale” nell’Italia unita, fino alla Grande guerra. Di qui anche l’interesse per l’ingresso di nuovi soggetti nel mondo della scuola e per l’entrata in scena delle donne. Tra i volumi da lei curati (con altri), Fare gli italiani. Scuola e cultura nell’Italia contemporanea (il Mulino 1992); L’istruzione agraria in Italia, 1861-1928, Archivi dello Stato, 2001; Donne e giornalismo. Percorsi e presenze di una storia di genere (FrancoAngeli 2004); Giornali di donne in Toscana dal 1792 al 1946 (Olschki, 2007); Un paese in guerra. La mobilitazione civile in Italia, 1914-1918 (Unicopli, 2010); Di generazione in generazione. Le italiane dall’Unità a oggi (Viella, 2014). Tra i fondatori di Passato e presente, ne è stata a lungo coordinatrice e dal 2021 è nel Comitato di consulenza. Membro del direttivo Apep nel 2015-2020 (nel primo quadriennio presidente).

Contatti: simonetta.soldani@unifi.it

Vai al CV completo